Da zero a dieci…per i piccoli traumi!

Ecco una meditazione “Da zero a dieci” utile, da mettere in pratica quando qualcosa ci blocca, parliamo di piccoli “traumi” economici…

Vi sarà spesso capitato di avvertire una sensazione sgradevole quando, difronte ad una spesa troppo alta siete stati obbligati a rinunciare al vostro oggetto del desiderio (un orologio, un cellullare, uno strumento musicale, un vestito…) Quello che avevate non era abbastanza….

E’ normale, capita a chiunque ! penserete, in effetti è così ma il senso di disagio e sconfitta si fa sentire ogni volta che vi trovate a passare davanti alla vetrina del vostro negozio di fiducia desiderosi di ottenere l’ultimo modello del vostro futuro iphone, pc, auto ecc…

Come si può combattere o alleviare questa insoddisfazione interiore, questa sorta di “trauma”?

Vediamo insieme come agire…La meditazione di oggi si chiama “Da zero a dieci” perchè…

sarete voi a quantificarne il valore in base al tipo di emozione che comporta riviverla scegliendo da zero a dieci

Fate una lista di eventi traumatici, se volete scriveteli…

Fatto questo, ricordatene uno…

Quale carica emotiva comporta rivivere quei momenti?

Lasciate che il trauma appaia davanti a voi come in un film, una scena in particolare…Come ti senti? Che voto daresti da zero a dieci?

Hai davanti a te questa scena? E’ ferma come una fotografia? Incorniciala come se fosse un quadro, metti dei confini tra te e la foto, che è sempre più lontana da te…Man mano immagina che la foto perda i suoi colori, sbiadisce fino a diventare bianca e nera…Puoi rimpicciolirla anche se vuoi.Successivamente spingila via…

Ora ha una carica emotiva meno forte?

Ripeti l’esercizio da zero a dieci per ogni piccolo trauma finanziario che hai

SEGUI PASSIONEVERA SU INSTAGRAM

fonte: KEN HONDA MoneyZen Mindvalley
/ 5
Grazie per aver votato!

L’articolo Da zero a dieci…per i piccoli traumi! proviene da Passione Vera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy