Totti e Ilary, c’è aria di pace: ma i Rolex potrebbero non tornare al Pupone

Tra Francesco Totti e Ilary Blasi potrebbe essere firmato un accordo di pace: le ultime indiscrezioni di Chi dopo l’udienza in tribunale.

Il settimanale diretto da Alfonso Signorini racconta alcuni retroscena sull’udienza in tribunale che ha visto il primo faccia a faccia tra Francesco Totti e Ilary Blasi lo scorso 11 novembre. Stando a quanto raccontato dal rotocalco di cronaca rosa, tra i due ex coniugi potrebbe essere firmato un accordo nato dalla collaborazione dei rispettivi legali che vorrebbero evitare il clamore mediatico. È sempre il magazine, però, a svelare che i Rolex che sarebbero stati sottratti a Totti, potrebbero rimanere a Ilary.

I Rolex di Totti ancora nelle mani di Ilary: perché

Nel corso dell’udienza tenutasi in Tribunale a Roma lo scorso 11 novembre, Totti e Ilary si sono ritrovati per discutere del noto furto di Rolex.

I preziosi che l’ex calciatore sostiene siano stati sottratti indebitamente dalla ex moglie, però, pare siano stati un regalo che lui aveva fatto proprio alla Blasi. Si tratterebbe di quattro oggetti preziosi di cui la conduttrice si sarebbe appropriata “perché ci teneva che quegli orologi rimanessero a lei e ai figli”.

Se così fosse, dunque, i quattro Rolex che Totti aveva donato a Ilary potrebbero proprio rimanere nelle mani della ex moglie che, tuttavia, non sarebbe intenzionata a ricevere un assegno di mantenimento.

“Alla fine dell’udienza – ha scritto ancora Chi – si è aperto uno spiraglio di pace. Gli avvocati delle due parti infatti, si sono trovati in gran segreto (ma i giornalisti li hanno seguiti) per valutare la possibilità di giungere a una separazione consensuale che eviti di ritrovarsi in tribunale, con fari puntati, a marzo 2023”.

La discussione tra gli ex coniugi dovrebbe concentrarsi solo sull’assegno di mantenimento destinato ai figli ai quali resterà, inoltre, la villa all’Eur dove, al momento, vivono insieme alla madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy