Bonus cinema con lo Spid, come funziona: i biglietti costeranno massimo 4 euro

Il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ha annunciato il Bonus cinema con Spid: vediamo come funziona e cosa fare per ottenerlo.

Gennaro Sangiuliano, ministro della Cultura del Governo Meloni, ha firmato un decreto destinato ad aiutare il mondo del cinema. A breve sarà disponibile un bonus cinema con Spid che consentirà alla popolazione nostrana di assistere alla visione di un film pagando un biglietto 4 euro al massimo. Vediamo come funziona e cosa fare per ottenerlo.

Bonus cinema con lo Spid: come funziona?

Dopo il lungo stop dovuto alla pandemia da Covid-19, il mondo del cinema sta tornando a respirare. Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha annunciato di aver firmato un decreto volto a riportare la popolazione nelle sale cinematografiche. E’ stato stabilito, infatti, un bonus cinema a cui si potrà accedere tramite Spid. “Registriamo con favore la lieve ripresa nel settore dello spettacolo, messa in ginocchio dalla pandemia. Nello stesso tempo, siamo consapevoli che occorre fare di più“, ha dichiarato Sangiuliano. Il Governo guidato da Giorgia Meloni ha deciso di stanziare 10 milioni di euro per “riportare le persone al cinema a vedere film italiani“.

Questa somma servirà per coprire il bonus cinema, che consentirà agli spettatori di vedere pellicole nostrane e non a massimo 4 euro. Il ministro della Cultura ha così spiegato il funzionamento: “Gli spettatori in possesso di Spid, intenzionati a fruire dell’agevolazione, generano un coupon, di durata limitata, sotto forma di Qr Code, da presentare ai botteghini per beneficiare dello sconto. Le sale cinematografiche sono già dotate delle tecnologie necessarie per gestire un meccanismo così strutturato. Per ciascun tagliando staccato nell’arco temporale di tre mesi, a un prezzo non superiore a un determinato importo, che oscilla tra i 6 e i 7 euro, lo Stato riconosce un contributo all’esercente pari a 3 euro. In base a questo meccanismo, il prezzo finale del biglietto richiesto allo spettatore sarà non superiore a 4 euro“.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Associazione Giovanile – IDentità EUropea (@ag_ideu)

Il bonus cinema con Spid: un valido aiuto da parte del Governo

Anche se i dati attuali non sono paragonabili a quelli pre Covid, il mondo del cinema sta pian piano ripartendo. Dai 51,4 milioni di biglietti venduti nel 2019, nel 2022 il numero è sceso a 21,5 milioni: un calo impressionante, a cui il bonus cinema potrebbe dare uno scossone, ovviamente in positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy