E’ morta di Covid la madre di Selvaggia Lucarelli: il toccante addio social

La giornalista ha voluto salutare il genitore, Nadia, con dolci parole su Instagram

La donna aveva 79enne e nei giorni scorsi era stata ricoverata in ospedale con il virus

Selvaggia Lucarelli ha annunciato che sua madre Nadia Agen è morta. La donna se n’è andata poche ore fa a causa del Covid. Si trovava in un ospedale di Milano dove era stata ricoverata alcuni giorni fa. Nel pomeriggio di sabato la giornalista ha scritto su Instagram: “Questa mattina presto mia madre, Nadia, è morta”. Poi ha continuato: “È morta di Covid e di compromessi. I compromessi che tutti abbiamo accettato per continuare a vivere, lasciando inevitabilmente indietro qualcuno. Quelli come lei, nella maggior parte dei casi: i fragili.

Selvaggia Lucarelli, 48 anni, ha annunciato la morte della madre

Selvaggia, 48 anni, che si è fatta in più occasioni paladina della linea dura contro i no-vax, non è arrabbiata. Ha spiegato perché. “Non sono arrabbiata, perché io stessa ho ripreso il passo veloce di chi ha urgenza di vivere. E so che mia madre, che era prima di tutto una donna generosa, altruista, sempre in pena per il mondo, avrebbe barattato, anche consapevolmente, il suo sacrificio per il nipote che torna a scuola, per me che torno a viaggiare, per suo marito che può passeggiare nel parco, per la vita di tutti che ricomincia a germogliare”, ha scritto.

La signora Nadia Agen è morta di Covid a 79 anni

“Mi piace pensare che se ne sia andata all’alba per questo: per salutarci tutti e augurarci una bella giornata, ‘correte, non vi preoccupate per me’. Come era lei, come ha vissuto”, ha quindi concluso.

Questo articolo E’ morta di Covid la madre di Selvaggia Lucarelli: il toccante addio social puoi trovarlo su Gossip.it | News sul Gossip e VIP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy