Quali sono i comandi della tastiera di un Mac? Ecco tutte le scorciatoie e i suggerimenti

Comandi tastiera Mac: le combinazioni possibili, le scorciatoie e tutti i trucchi per poter conoscere la tastiera del proprio computer Apple.

Per chi è abituato a ‘smanettare’ con il proprio computer non è una novità: mousepad e mouse sono accessori utili, ma non necessari. Con una tastiera si può già fare tutto (o quasi). Sono tantissime le scorciatoie disponibili sui computer Windows, ma in tal senso anche la Apple si difende benissimo. Se stai cercando consigli sui comandi tastiera Mac, le combinazioni possibili e le scorciatoie, in questo articolo troverai tutte le informazioni di cui puoi avere bisogno.

Tasti rapidi Mac: cosa bisogna sapere

Prima di vedere nel dettaglio le scorciatoie della tastiera di un Mac, vale la pena puntualizzare che per utilizzare un’abbreviazione bisogna tener premuto uno o più tasti modificatori, e poi l’ultimo tasto dell’abbreviazione. Per poter avere chiari i comandi, dobbiamo presentare necessariamente alcuni simboli. Sulla tastiera del Mac, sta per Comando, per Maiuscole, per Opzione (o Alt), per Control, per Blocco maiuscole.

Notebook e Mac

Detto questo, vediamo nel dettaglio quali sono le scorciatoie più comuni in assoluto:

– Tagliare = Comando + X
– Copiare = Comando + C
– Incollare = Comando + V
– Annullare un comando precedente = Comando + Z
– Selezionare tutto = Comando + A
– Cercare tra gli elementi in un documento = Comando + F
– Cercare l’occorrenza successiva di un elemento cercato = Comando + G
– Nascondere le finestre dell’app in primo piano = Comando + H
– Ridurre a icona = Comando + M
– Aprire l’elemento selezionato = Comando + O
– Stampare = Comando + P
– Salvare = Comando + S
– Aprire un nuovo pannello = Comando + T
– Chiudere la finestra in primo piano = Comando + W
– Forzare l’uscita = Opzione + Comando + Esc
– App a schermo intero = Ctrl + Comando + F
– Creare una nuova cartella nel Finder = Maiuscole + Comando + N
– Mettere il Mac in stop = Opzione + Comando + Pulsante di accensione
– Visualizzare una finestra di dialogo per riavviare il computer = Ctrl + Pulsante di accensione
– Eseguire il logout dall’account = Mauscole + Comando + Q
– Grassetto in un documento = Comando + B
– Corsivo in un documento = Comando + I
– Aggiungere un link web = Comando + K
– Sottolineare il testo = Comando + U
– Mostrare la finestra Font = Comando + T

Per tutte le altre scorciatoie e abbreviazioni disponibili sulla tastiera del Mac ti invitiamo a visitare la lista completa disponibile sul sito ufficiale di supporto della Apple.

Le differenze tra Mac e Windows

Abbiamo visto alcune combinazioni tasti Mac molto comuni e non ti sarà sfuggito che, in alcuni casi, coincidono con quelle possibili con le tastiere Windows. In effetti, la differenza fondamentale sta nell’utilizzo del tasto Comando, sostituito per la maggior parte delle operazioni sulle tastiere dei PC Windows da Ctrl. Sono pochi i casi in cui le scorciatoie sono totalmente differenti. Un’omologazione che rende non troppo difficile il passaggio da un sistema all’altro, oltre che l’utilizzo di una tastiera per computer Windows anche con il proprio Mac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy