“Madre a metà”, “Mi vergogno per voi”: Chiara Nasti furiosa con un hater

La maternità di Chiara Nasti continua a scatenare polemiche e l’influencer ha deciso di replicare a tono a chi l‘ha definita “madre a metà”.

L’intera gravidanza di Chiara Nasti è stata costellata da critiche e insulti, proseguiti anche dopo la nascita del figlio Thiago. Molti hater, infatti, hanno ironizzato sulla reale paternità del piccolo tanto da far infuriare anche la madre di Mattia Zaccagni, che ha minacciato di querelare tutti coloro che avessero continuato a prendersi gioco del nipote. Nelle ultime ore, però, la Nasti ha continuato a ricevere critiche e insulti: ad uno in particolare, però, non è riuscita a non rispondere.

Chiara Nasti, replica dura ad un hater

“Una madre vera si cresce i figli…non ha filippini per casa che le fanno tutto, si alza la notte per accudire il figli, lo cresce lei! – ha commentato un utente del web – . Tutte queste pseudo madri (madri a metà) fanno questi bambini frutto di accurate scelte economiche. In primis per farsi mantenere non da operai ma da calciatori o personaggi famosi pieni di denaro; secondo motivo per monetizzare su queste povere creature che terranno in braccio giusto il tempo di una foto”.

Le parole al vetriolo dell’hater, però, hanno urtato particolarmente Chiara Nasti, che ha voluto rispondere – una volta per tutte – alle critiche.

“Ma tutta sta cattiveria da dove vi esce? A volte mi vergogno io per voi, sembra sappiate tutto di tutti – ha risposto – . Ci sono persone più fortunate, sicuramente, ma perché queste cose ti fanno meno mamma?”.

“A volte la gente mi chiede come faccio io a sopportare tutto ciò, ma la verità è che tutto ciò che viene scritto è il contrario di quello che sono e proprio per questo che io l’ho sempre associato a invidia e frustrazione – ha continuato – .Come si può pensare di mettere al mondo figli per fama e soldi? Ahahahah ma che pensieri avete?!? Sicuramente ci sono nel mondo persone così ma non è mai stato il mio obiettivo di vita considerando che sono indipendente da tipo dieci anni”.

“Comunque vi auguro la mia stessa felicità, potreste anche impazzire“, ha concluso lei prima di tornare a dedicarsi al piccolo Thiago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy