Chi sono i fratelli di Gianluca Vialli?

Gianluca Vialli è nato nel 1964, quinto e ultimo figlio di una famiglia benestante di origini trentine residente a Cremona: scopriamo chi sono i fratelli della stella del calcio.

Gianluca Vialli ha quattro fratelli maggiori, e lui è il “piccolo” di casa. Si chiamano Nino, Marco, Maffo e Mila e sono legatissimi alla loro famiglia, residente a Cremona dove lo stesso ex calciatore è nato e cresciuto. Partiamo alla scoperta di tutto quello che è emerso sulla loro biografia e la vita privata…

Chi sono i fratelli di Gianluca Vialli?

Nino, Marco, Maffo e Mila Vialli sono i quattro fratelli dell’ex calciatore e allenatore Gianluca Vialli. Sono cresciuti a Cremona, dove vive la loro famiglia d’origine e sono legatissimi. Quando nel dicembre 2022 le condizioni di salute di Gianluca Vialli, colpito da un tumore al pancreas e ricoverato a Londra, si sarebbero aggravate, i fratelli e i genitori si sarebbero alternati al suo capezzale per sostenerlo nella lotta contro la malattia.

Gianluca Vialli

La vita privata dei fratelli di Gianluca Vialli e dove vivono

I quattro fratelli di Gianluca Vialli, Nino, Marco, Maffo e Mila, hanno sempre mantenuto il massimo riserbo sulla loro vita privata. Secondo quanto emerso sul loro conto, vivono a Cremona, città in cui l’ex calciatore e allenatore è nato e cresciuto, così come i genitori Maria Teresa e Gianfranco Vialli.

Non si conosce molto della loro storia personale perché tutti molto riservati, ma sappiamo che la mamma Maria Teresa e uno dei figli, Nino Vialli, avrebbero preso subito un volo per Londra nel dicembre 2022 per stare accanto all’ex calciatore ricoverato.

Gianluca Vialli è l’ultimo dei fratelli Vialli, nato nel 1964 e, come raccontò lui stesso a Vanity Fair, forse “figlio non previsto“. La madre di Nino, Marco, Maffo, Mila e Gianluca Vialli ha avuti tutti i figli tra i 20 e i 30 anni d’età: “Con me credo avesse finito le energie. Questo però mi ha forgiato: la necessità di farmi notare in famiglia mi ha dato stimoli più forti, che forse gli altri miei fratelli non hanno avuto“. Il padre Gianfranco Vialli non ha mai amato il calcio, come lo stesso ex giocatore ha rivelato, e di professione faceva il costruttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy