Chi è Giorgio Minisini, il “giullare” del nuoto artistico ospite allo Zecchino d’oro 2022

Tutto quello che c’è da sapere su Giorgio Minisini, l’atleta di nuoto artistico che ha vinto quattro ori agli Europei.

Appassionato di nuoto artistico sin da quando era bambino, Giorgio Minisini ha combattuto contro ogni pregiudizio pur di dedicarsi alla sua passione. Figlio d’arte, ha iniziato a praticare questo sport giovanissimo arrivando a vincere il titolo di campione del mondo sia del duo misto tecnico sia del duo misto a programma libero ai campionati di nuoto di Budapest 2022.

La biografia e la carriera di Giorgio Minisini

Nato a Roma il 9 marzo 1996 sotto il segno dei Pesci, Giorgio Minisini è figlio dell’ex nuotatrice artistica Susanna De Angelis e di Roberto, giudice internazionale di sincronizzato, scomparso nel 2022.

Ha iniziato a fare nuoto artistico quando aveva solo 6 anni e nel 2009 ha debuttato nei campionati italiani di categoria. Sin da piccolo ha combattuto contro il pregiudizio: il nuoto artistico, considerato sport femminile, ha messo in dubbio la sua eterosessualità per molti anni.

“Sapevo che la domanda ‘ma è gay?’ veniva posta di continuo alle mie compagne e io dovevo sempre far vedere di essere quello che sono e anche di non essere quello che non sono. Però onestamente, di questo non mi è mai importato”, ha raccontato lui.

Nel corso della carriera ha vinto tre ori ai Mondiali nel duo misto, due ori agli Europei in duo misto e due ori nel libero maschile a Roma nel 2022.

La vita privata di Giorgio Minisini

Giorgio Minisini è fidanzato con Enrica Piccoli, anche lei sincronette e arruolata alla Polizia di Stato. Giorgio ed Enrica fanno parte della stessa società, la Fiamme Oro.

Chi è la fidanzata di Giorgio Minisini, Enrica Piccoli

Tre anni più giovane di Giorgio, Enrica Piccoli è originaria di Castelfranco Veneto e fa parte della squadra azzurra di nuoto artistico che ha vinto l’argento nel tecnico agli Europei.

3 curiosità su Giorgio Minisini

– Dal 2015 è tesserato presso l’Unicusano Aurelia Nuoto e dal 2016 anche per il Gruppo sportivo delle Fiamme oro

– Si è appassionato al nuoto artistico quando vide l’esibizione della star americana Bill May

– Il suo motto è: “Se vuoi essere il migliore devi lavorare sulle tue debolezze”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy