Chi è Martina Broggi, la splendida modella approdata a Miss Italia 2022

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Martina Broggi, la modella che ha rappresentato la Lombardia a Miss Italia 2022.

Martina Broggi è una splendida modella e studentessa di Milano che nel 2022 si è candidata a Miss Italia con la fascia di Miss Lombardia. L’edizione del rinomato concorso di bellezza è stata vinta dalla romana Lavinia Abate, ma in tanti hanno notato Martina per il suo talento e per il suo indubbio fascino. Scopriamo cosa c’è da sapere su di lei e sulla sua carriera, passando per alcune curiosità.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @martina.broggi

Chi è Martina Broggi: la carriera

Classe 2003, Martina Broggi è una studentessa originaria di Milano che ha conquistato le fasce di Miss Milano e poi Miss Lombardia prima di approdare a Miss Italia nel 2022. Frequenta la facoltà di Psicologia all’Università degli Studi di Milano e sogna di lavorare nell’ambito della criminologia. 

Pur essendo nata e cresciuta a Milano ha origini italo-brasiliane. Durante la sua partecipazione al famoso concorso di bellezza di Patrizia Mirigliani si è esibita in una performance di danza (sua grande passione fin da quando era giovanissima). Martina Broggi ha saputo conquistare il pubblico di Miss Italia 2022 e farsi notare grazie alla sua straordinaria bellezza, ma la stessa edizione del concorso è stata infine vinta dalla romana Lavinia Abate.

Martina Broggi: la vita privata

Non si sa molto della vita privata di Martina e non è dato sapere se sia fidanzata o se sia single. La ragazza è molto legata a suo padre Alfredo, con cui abita a Milano, e che ha definito il suo più grande fan.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @martina.broggi

Martina Broggi: le curiosità

– Su Instagram condivide i retroscena dei suoi shooting fotografici e del suo tempo libero.

– Le piace viaggiare.

– Ha un piercing all’ombelico.

– Tifa per l’Inter.

– Uno dei suoi programmi preferiti è Amici di Maria De Filippi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy