Fiorello, il suo show di mattina disturba i vicini: “Troppo chiasso”

Qualche polemica per la trasmissione di Fiorello Viva Rai 2 che inizia molto presto al mattino e disturberebbe “i vicini”.

Fiorello nel mirino di qualche abitante di Roma per la sua trasmissione ‘Viva Rai 2’. Cosa ha combinato? Avrebbe generato troppo caos e chiasso, tanto da disturbare gli abitanti della zona. A riferirlo è il Corriere della Sera che spiega come l’orario del programma dello showman, la mattina presto alle 7:15, stia dando qualche fastidio al vicinato, anche perché i preparativi di ogni puntata iniziano molto prima.

Fiorello disturba con la sua trasmissione: la polemica

Fiorello

Secondo quanto si apprende, infatti, la trasmissione ‘Viva Rai 2’ condotta da Fiorello, sebbene sia molto apprezzata dal pubblico, ha generato non poche problematiche a chi vive nel quartiere dove tutto si gira. Il guaio starebbe nell’orario 7:15 del mattino che si trasforma in 6:30 per l’inizio dei preparativi. Il Corriere della Sera ha spiegato come “alcuni residenti della zona, da dove va in onda la trasmissione (dentro una grande box di plexiglass) non apprezzano il divertimento. O meglio a quell’ora vorrebbero dormire (beati loro)”.

Sembra che in tanti, specie sui social, si siano lamentati del baccano che Fiore e i suoi amici del programma fanno ogni giorno per andare in onda. “Dalle 6.30 della mattina non si dorme più in via Asiago e via Montello (siamo nel quartiere Vittoria, non lontano da Prati), per il caos creato dalla trasmissione di Fiorello. Gli abitanti sono inferociti ed hanno ragione. Non si capisce infatti perché la Rai, che ha tanti centri di produzione televisivi, si permetta di chiudere una via e togliere il sonno a chi ci abita”, si legge in un post ripreso dal Corriere. Qualche altro utente richiede l’intervento, forse, delle forze dell’ordine o di chissà chi.

Va detto, però, che come “altra campana”, c’è anche chi si schiera contro gli stessi utenti che si lamentano. Molti, infatti, sono favorevoli ad un risveglio di quel tipo, spiegando che chi lavora deve comunque svegliarsi a certi orari. Staremo a vedere se lo showman scherzerà sull’argomento. Noi crediamo di sì.

Di seguito anche un post Instagram del programma:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy