Pino Daniele, il ricordo della moglie: “Saputo della sua morte in modo traumatico”

Fabiola Sciabbarrasi ricorda Pino Daniele. La donna, moglie del compianto cantante, ha ripercorso alcuni dei momenti prima dell’addio.

Intervenuta a Storie Italiane, la moglie del compianto Pino Daniele, Fabiola Sciabbarrasi, ha parlato degli ultimi tempo vissuti con l’artista ma anche del modo terribile in cui si è trovata ad affrontare gli istanti della sua scomparsa. Una telefonata della figlia, una corsa contro il tempo e una grande sofferenza.

Pino Daniele, il ricordo di Fabiola Sciabbarrasi

Pino Daniele

Le parole di Fabiola Scabbarrasi partono dal momento della morte di suo marito Pino Daniele e dal modo terribile in cui ha capito che il compagno, ormai defunto da 8 anni, non c’era più: “Ho saputo della sua morte nel modo più traumatico. Mi ha chiamata Sofia che era in casa dicendomi che il papà non stava bene. Io in quel momento non c’ero. Ho cercato di fare delle cose farneticanti, tra cui contattare il suo medico che non era a Roma. La mia preoccupazione era arrivare in casa prima che i ragazzi sapessero che il papà si era addormentato. Io ero a Siena quella notte”.

E ancora: “Ho di fatto percorso Siena-Roma alla velocità del suono. Quando sono arrivata, il fatto che fossi tornata appena partita, la mia faccia, i miei occhi, tradivano quello che io non avrei voluto dire. In quell’istante ho capito quanto era importate il tempo”.

“Quello che mi recrimino è che non abbiamo avuto il tempo di dirci delle cose. Ho imparato da quello che è accaduto che il tempo è un dono che facciamo, anche alla persona che amiamo”.

Un passaggio anche sui figli: “La mia preoccupazione erano Sara, Sofia e Francesco senza il loro papà. Noi siamo più strutturati, o crediamo di esserlo, invece siamo anime fragili. Quando Pino è morto Sara aveva appena compiuto 18 anni, Sofia 14 e Francesco 9, era piccolo”.

Proprio sul maschietto: “Sicuramente lui rincorre la figura del papà, perché lo ha vissuto di meno e mi chiede. Vuole vedere immagini, ascolta canzoni, va a frugare nei repertori. Sento proprio che ha il bisogno di avere quel riferimento”, ha raccontato la donna.

Di seguito un tenero post Instagram della donna con il compianto cantante:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy