Ballando con le Stelle, Luisella Costamagna risponde a Selvaggia Lucarelli: “Non ascolto la spazzatura”

Lo sfogo di Luisella Costamagna: la giornalista si è scagliata contro Selvaggia Lucarelli e le sue critiche in un post social.

Luisella Costamagna ha trionfato a Ballando con le Stelle, aggiudicandosi la vittoria insieme al ballerino Pasquale La Rocca. Una vittoria, però, che ha fatto nascere molte polemiche, sia sui social ma sopratutto da parte della giurata Selvaggia Lucarelli, che subito dopo la finale ha scritto un post su Facebook contro il programma e la vittoria della giornalista. Dopo qualche giorno di silenzio, Costamagna ha deciso di rispondere a tutte le critiche a lei rivolte, con un post in cui si sfoga e dice la sua.

Luisella Costamagna: il post sfogo contro la Lucarelli

Dopo la finalissima di Ballando Selvaggia Lucarelli ha scritto un post su Facebook, lamentandosi della finale: “La finale è stata brutta e incomprensibilmente ingiusta per vari motivi. Il meccanismo di far rientrare in gara alla semifinale una coppia che alla prima puntata si è infortunata è molto discutibile, ma vabbè, è il regolamento. Nella fattispecie Costamagna aveva ballato un tango alla prima puntata e poi tre balli da seduta. Ripeto, da seduta. A cui la giuria dava 10, con un entusiasmo che trovavo ridicolo e molto sospetto“.

Luisella Costamagna, dopo qualche giorno di silenzio ha scritto un post su Instagram dove si sfoga nei confronti di tutte le critiche ricevute, sopratutto quelle rivolte proprio dalla Lucarelli.

Le parole della giornalista: “Ho partecipato a Ballando con le Stelle per ballare. Perché è un bel gioco. L’ultima cosa che mi interessava era la polemica. Ora scopro che per qualcuno (una minoranza rumorosa) non è un gioco ma una guerra, il ballo non conta e l’essenziale è proprio la polemica”.

Luisella non fa nomi ma il destinatario è chiaro: “Le critiche sono legittime, per carità. A differenza di altri, non ho mai cancellato nessun commento, nemmeno i più turpi (ma la pazienza non è infinita: le prossime ingiurie gravi comincio a girarle al mio avvocato). Ma posso non tapparmi le orecchie di fronte all’insulto, alla calunnia, a chi offende perfino i miei cari? Ascolto il dissenso, non la spazzatura”.

La donna continua, criticando il fatto che durante la finalissima si sia discusso non sulle sue qualità di ballerina, ma se fosse stato giusto riammetterla nel programma: “La foto che ho pubblicato ieri ferma un momento preciso della finalissima: quello in cui da mezz’ora, con noi impalati in pista, si discuteva non sulla qualità del ballo ma sul mio diritto a essere lì, diritto sancito dal regolamento”.

La frecciatina contro Selvaggia Lucarelli

Infine, Luisella scrive: “C’è un regolamento accettato da tutti. È lo stesso che ha decretato le classifiche delle puntate. Il verdetto della giuria fa media con i social (che, per inciso, non sono “il pubblico”, cioè 4 mln di spettatori, ma gli utenti social, su cui ogni concorrente parte avvantaggiato o svantaggiato a seconda dei suoi pregressi bacini di follower). È aritmetica. Limpida. Esattamente come il ripescaggio: eliminati e ritirati sono tenuti a parteciparvi. Senza contare che, mentre altri concorrenti seguivano il percorso di ballo che legittimamente rivendicano, io seguivo un duro percorso di fisioterapia e allenamenti quotidiani. Solo per rispondere a chi ha parlato di “comodità” e di “riposo”.“.

Insomma, un vero sfogo da parte della giornalista. Queste affermazioni saranno commentate da Selvaggia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy