Beatrice Valli, gravidanza a rischio per l’influencer: le parole del medico, ecco come sta

La quarta gravidanza sta dando non pochi problemi a Beatrice Valli: sui social confida ai fan i suoi problemi di salute.

Beatrice Valli ha trascorso il Natale in casa, sotto consiglio del medico. L’influencer infatti, che sta vivendo la sua quarta gravidanza, ha spiegato ai suoi follower le sue condizioni di salute. Dopo aver fatto una visita medica, ha scoperto di avere il collo dell’utero troppo corto, una problematica che potrebbe mettere a rischio la salute sua e della sua bambina. Una gravidanza non facile quindi per la Valli, che già nelle scorse settimane aveva riscontrato diversi problemi di salute.

Beatrice Valli: le sue condizioni di salute

Già qualche settimana fa l’influencer era stata ricoverata in ospedale a causa di un deficit vestibolare acuta che le causava nausea e vertigini. Successivamente aveva scoperto di avere la placenta molto bassa e negli ultimi giorni di avere anche il collo dell’utero troppo corto. Per questo motivo, i medici le hanno consigliato di stare a riposo, per evitare complicanze che potrebbero danneggiare la sua salute o quella della bambina.

Valli ha condiviso tutto sui social, spiegando ai fan le sue condizioni di salute: “Nell’ultima visita il mio ginecologo purtroppo mi ha riscontrato un accorciamento dell’utero che non è normale e per questo motivo mi ha messo a riposo. Trascorsi i 15 giorni mi dirà come proseguire e capire cosa devo fare se la situazione sussiste. Sono molto fortunata perché questo problema mi è successo alla quarta gravidanza, a molte donne succede già alla prima quindi va bene così”.

Oltre a questo, ha spiegato anche di aver avuto labirintite e un episodio di emicrania con aurea, una condizione che l’ha portata a stare a letto tre giorni non vedendoci più da un occhio. Una gravidanza molto diversa rispetto alle sue tre precedenti. Beatrice è al momento al quinto mese di gravidanza, e il parto è previsto per aprile 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy