Lutto nel mondo del cinema e della televisione: l’attore si è spento a 58 anni

Ronan Vibert, attore di “Saving Mr.Banks” e “I Borgia”, si è spento all’età di 58 a causa di una malattia.

Ronan Vibert, attore britannico, si è spento all’età di 58 anni lo scorso 22 dicembre a causa di una malattia. A dare la notizia è stata la sua manager, Sharon Vitro, che ha annunciato il lutto a “The Hollywood Reporter”. L’attore è famoso per aver recitato nel film “Saving Mr. Banks“, nel ruolo dell’editore Diarmuid Russel e nella serie televisiva “I Borgia“, dove interpretava Giovanni Sforza.

Ronan Vibert, morto a 58 anni

Nato il 23 febbraio del 1964 a Cambridgeshire, in Inghilterra, Ronan Vibert ha vissuto fino ai 18 anni a Penarth, nel Galles meridionale per poi spostarsi a Londra dove ha frequentato la Royal Academy of Dramatic Art. Nel 1989 recita in tre puntate della miniserie “Traffik“, da cui è stato successivamente tratto il film omonimo di Steven Soderbergh, vincitore di un premio Oscar nel 2000. Nello stesso anno Vibert recita nel film “L’ombra del Vampiro”, accanto ai due attori William Dafoe e John Malkovich.

Woke up to the shocking news that my friend and fellow actor Ronan Vibert has died. We first worked together in THE SCARLET PIMPERNEL at the end of the last century. pic.twitter.com/KL2RdSbFng

— Richard E. Grant (@RichardEGrant) December 24, 2022

Altri film nella sua filmografia sono: “Hollywood Confidential” del regista Peter Bogdanovich, “Il pianista” di Roman Polanski, “Tomb Raider: La culla della vita“. Nel 2013 recita in “Saving Mr. Banks” di John Lee Hancock, film su Walt Disney. In questa pellicola Vibert ha interpretato l’editore della scrittrice Pamela Lyndon Travers, autrice di “Mary Poppins”. Il cast stellare del film comprendeva Emma Thompson, Tom Hanks, Colin Farrell, Paul Giamatti e Bradley Whitford. Per quanto riguarda la televisione, ha recitato dal 2011 al 2012 nella serie televisiva canadese “I Borgia”, dove ha interpretato Giovanni Sforza. L’attore si è spento in un ospedale in Florida per una malattia che non è stata specificata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy