Mare fuori 3: dalle anticipazioni alla data di uscita, tutto quello che c’è da sapere

Ecco tutto quello che c’è da sapere su Mare fuori 3, la fiction in onda su Rai 2 nel 2023 torna con nuovi episodi.

Arriva su Rai 2, a distanza da oltre un anno dalla messa in onda della seconda stagione, Mare fuori 3. La serie TV che ha per protagonisti principali un gruppo di ragazzi reclusi nel carcere minorile di Napoli ha da subito conquistato il pubblico, come hanno dimostrato gli ottimi dati di ascolto delle prime due stagioni. Il prolungamento della fiction e la realizzazione della terza stagione è stata quindi una conseguenza inevitabile. Vediamo ora tutto quello che c’è da sapere riguardo a Mare fuori 3.

Mare fuori 3: l’uscita della fiction

Quando esce Mare fuori 3? Su Rai 2 gli episodi della nuova stagione andranno in onda in prima serata, a partire dalle ore 21.25 circa, da mercoledì 15 febbraio 2023. Così come nelle precedenti due stagioni, anche gli episodi della terza sono in totale 12 che vengono trasmessi in 6 puntate per altrettante settimane.

CAROLINA CRESCENTINI

Mare fuori 3: le anticipazioni e la trama

Il filo conduttore dei vari episodi di Mare fuori 3 sarà l’amore, che entrerà, con tutte le sue sfaccettature, anche all’interno delle mura del carcere minorile di Napoli.

Ma cosa si devono aspettare gli spettatori della fiction? Ci sarà una storia d’amore omosessuale tra due ragazzi rinchiusi all’interno della casa circondariale e poi ci saranno anche dei nuovi personaggi. Un ruolo di primaria importanza nella terza stagione lo avrà Rosa Ricci, la sorella di Ciro che è entrata nel carcere minorile con l’intento di vendicare il fratello che è stato ucciso nella seconda stagione.

Mare fuori 3: il cast della fiction

Nel cast di Mare fuori 3 ritroviamo Carolina Crescentini nei panni di Paola, la direttrice del carcere minorile. Nicolas Maupasa è Filippo, Massimiliano Caiazzo veste invece i panni di Carmine. Nel cast troviamo poi anche Valentina Romani, Carmine Recano, Domenico Cuomo, Artem e Serena De Ferrari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy