9 curiosità sull’immenso Carlo Verdone: tutto quello che non sai sull’attore!

Dal suo rapporto con Roma alla vita privata, passando per alcune curiosità, ecco tutto quello che non sapevi su Carlo Verdone!

Carlo Verdone è senza alcun dubbio uno dei nomi più apprezzati del panorama cinematografico italiano. Figlio di un professore e critico di cinema e il suo mentore è stato il grande Sergio Leone: si può dire che era un predestinato in questo senso. Ecco che cosa c’è da sapere sull’attore romano che con i suoi film ha conquistato il mondo, e alcune curiosità sulla sua vita privata!

Chi è Carlo Verdone: la scheda

Nome e cognome: Carlo Verdone
Luogo e data di nascita: Roma, 17 novembre 1950
Segno zodiacale: Scorpione
Figli: Giulia Verdone, Paolo Verdone
Fratelli e sorelle: Silvia Verdone, Luca Verdone
Genitori: Mario Verdone, Rossana Verdone
Professione: Attore
Social: Instagram, Facebook

Carlo Verdone

Carlo Verdone, la biografia

Originario di Roma, classe 1950, definire chi è Carlo Verdone non è semplice. Comico, attore, regista, sceneggiatore e pietra miliare del cinema nostrano è figlio di un critico cinematografico: è innegabile quindi che ce l’abbia sempre avuto nel sangue.

Inizia come cabarettista, finchè non si compra la sua prima cinepresa (curiosamente, gliela vendette…Isabella Rossellini, che voleva pagare con i suoi soldi una cospicua bolletta).

Mario Verdone, suo padre, è anche un professore emerito di Storia e critica del cinema. Carlo fu suo studente preso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza e…venne bocciato! Al Corriere Verdone senior ha raccontato: “‘Guardi’, gli dissi, ‘è meglio che torni ad ottobre’. A quel punto lui ha fatto: ‘Papà, ma mi bocci?’. Ed io: ‘Mi dia del lei. Ora vada‘”.

La vita privata di Carlo Verdone: ex moglie e figli

Nel 1980 Carlo Verdone ha sposato Gianna Scarpelli, da cui si separa nel 1996 e da cui ha avuto due figli: Giulia e Paolo. Verdone e l’ex moglie sono separati ma non divorziati e ancora oggi mantengono uno splendido rapporto: “Gianna è stata accanto a mia madre negli ultimi giorni della sua malattia e lo stesso ha fatto con mio padre”, ha raccontato a Vanity Fair l’attore.

Con i due figli Carlo Verdone ha un ottimo rapporto: ha rivelato che prima di girare un film lascia leggere loro il copione. Grazie alla pellicola Un cinese in coma, uscito quando Giulia e Paolo avevano 14 e 12 anni, ha potuto fare con loro una vacanza in America di 20 giorni che li ha aiutati a legare, come ha raccontato a Vanity Fair.

Visualizza questo post su Instagram

ready for red carpet In Cannes #cannes #redcarpet #giuliaverdone #jemenfous #cocktaildress #supercool #chic #amaizingmovie #love @carloverdone @giuliaverdone

Un post condiviso da JE M ‘ EN FOUS (@jemenfousofficial) in data: 21 Mag 2013 alle ore 11:28 PDT

Giulia Verdone è nata il 21 gennaio 1986 (Acquario) e per un breve periodo di tempo ha seguite le orme di papà dietro alla macchina da presa. Paolo Verdone (1988), invece, ha scelto la carriera diplomatica anche se è appassionato di musica e avrebbe potuto fare anche l’attore, come rivelò papà al Maurizio Costanzo Show.

Carlo Verdone: una fidanzata?

Carlo Verdone ama la sua solitudine. “Ci ho provato, non ci provo più. È troppo difficile. Dovrei trovare una persona come me: più o meno la mia età, un matrimonio alle spalle, figli…“, ha spiegato in un’intervista a Grazia. In verità nel gennaio 2023 viene paparazzato da Diva e Donna con una donna, di nome Corinna, in atteggiamenti intimi (con tanto di polemica sui social per via delle foto che non sembrano veritiere secondo alcuni utenti). È la sua nuova fidanzata?

Nel settembre 2020 comunica attraverso i suoi profili social di essersi operato alle anche. “Dopo sette anni di atroce dolore alle anche per le cartilagini scomparse, mi sono deciso giovedì 17 di operarmi in un colpo solo alla ricostruzione di entrambe perché non ero più in grado di camminare per pochi metri. Oggi…. un piccolo miracolo!” ha raccontato.

9 curiosità su Carlo Verdone

-È estremamente legato a sua sorella Silvia, moglie del collega Christian De Sica. I due attori hanno frequentato la stessa classe, ed erano amici ancor prima di diventare cognati. Quando scoprì della relazione, però, non è stato semplice accettarlo: De Sica ha raccontato in più di un’intervista che Carlo Verdone lo avrebbe picchiato una volta scoperto che stava con sua sorella.

-Una delle sue più grandi passioni sono i dischi in vinile (di cui possiede un’immensa collezione). Inoltre nel proprio tempo libero ama studiare libri di medicina.

-È molto amico dell’attrice Claudia Gerini, che a Belve ha raccontato di essere sempre stata innamorata di lui: “Con Verdone abbiamo avuto un’amicizia molto ‘vicina’. Forse mi vedeva come la sua musa, abbiamo girato due film di seguito, e ancora oggi ci vogliamo molto bene”.

-Sognava di fare il medico: “Volevo diventare un bravo medico di famiglia, ma mi facevano troppa ansia le foto sui libri di anatomia. Oggi sto ore al telefono con gli amici: mi raccontano i loro acciacchi e io prescrivo le cure“, ha raccontato a Grazia.

-A tal proposito, cosa fa per rilassarsi? Lavora…in farmacia!

-Ha scritto la sceneggiatura di Il mio miglior nemico più di sei volte: fu estenuante. Aurelio De Laurentiis che, per la prima volta produceva uno dei suoi film, mise le cose bene in chiaro: “Guarda che a me non interessa fare film che incassino meno di 15 milioni di euro!“, lo racconta lo stesso Carlo sul suo sito.

-Nel febbraio 2021 ha dato alle stampe un suo libro, dal titolo La carezza della memoria, un’autobiografia scritta durante la pandemia da Covid-19.

-Durante il periodo post pandemia si è speso in favore dei vaccini. “Il vaccino è l’unico rimedio che abbiamo, è importante per tornare alla vita normale. Solo vaccinandoci tutti potremo tornare a ridere con leggerezza”.

-La sua vita, resa fiction e romanzata chiaramente, è stata raccontata in Vita da Carlo, prima su Prime Video e poi su Paramount+ dalla seconda stagione.

Dove abita Carlo Verdone?

È innamorato della sua città natale (Roma), a cui dedica spesso foto e post sui social. Su Instagram mostra spesso anche scorci della sua carriera, tra una foto di un dietro alle quinte e una dal set.

Come riporta residenzeimmobiliare.com, è risaputo che abiti nel quartiere di Monteverde vecchio della Capitale, ma non ha mai condiviso dettagli sua abitazione con la stampa. La cosiddetta casa Verdone, quella dove è nato e cresciuto, però, è un’altra: si trova in Via Lungotevere dei Vallati 2, nel rione Regola.

Come raccontò lui stesso nel libro La casa sopra i portici la casa della sua infanzia è “un grande appartamento di fine ottocento con un magnifico terrazzo che ha regalato i più bei colori alle nostre anime“.

Quanto guadagna Carlo Verdone?

Non è noto a quanto ammonti il patrimonio del celebre regista, ma lui stesso, nello smentire il suo coinvolgimento nel caso Panama Papers, scrisse su Facebook:

Ve lo dico chiaramente: non ho soldi o immobili a Panama, non ho mai pianificato di trasferire denaro in quel luogo (…). Ho pagato le mie tasse sui miei guadagni, con la massima diligenza“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy