Storia di una ladra di libri: le location del film

Ecco le location di Storia di un ladra di libri, il film di Brian Percival tratto dal best seller La bambina che salvava i libri.

Nel 2005 usciva nelle librerie il romanzo La bambina che salvava i libri: l’opera dello scrittore australiano Markus Zusak non ha impiegato molto tempo a diventare un best seller apprezzato e letto in tutto il mondo. Il romanzo ha ben presto conquistato anche il mondo del cinema e il regista Brian Percival lo ha trasformato in Storia di una ladra di libri, film che ha avito un successo a livello internazionale. Ambientata nella Germania nazista, la storia è raccontata dal punto di vista della Morte e ruota intorno a Liesel Meminger, una bambina con la passione per la lettura che grazie anche ai libri affronta l’orrore che la circonda. Vediamo ora quali sono le location del film.

Storia di una ladra di libri: le location del film

Storia di una ladra di libri è ambientato nella cittadina di Molching, il film è stato in realtà girato in varie parti della Germania. Il regista Brian Percival ha battuto il primo ciak nel marzo del 2013 negli studi Babelsberg di Berlino. Oltre che nella capitale della Germania le riprese sono poi proseguire anche a Görlitz.

Libri Occhiali Lettura

Storia di una ladra di libri: il cast del film

La protagonista principale di Storia di una ladra di libri, Liesel Meminger, è interpretata da Sophie Nélisse. Nel cast del film sono poi presenti anche Geoffrey Rush e Emily Watson, che vestono rispettivamente i panni di Hans e Rosa Hubermann, i genitori adottivi della protagonista.

Max Vanderbug, il ragazzo ebreo che per un certo periodo è ospitato a casa degli Hubermann è invece impersonato da Ben Schnetzer. Completano il cast Joachim Paul Assbock, Kirsten Block, Sandra Nedeleff, Nico Liersch, Hidelgard Schroedter, Oliver Stokowski, Carina Wiese e Heike Makatsch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy