4uMagazine

Utile, Unico, Urbano, Unisex!

Heather Parisi replica al veleno alla figlia Jacqueline: ”Utilizza i social per suscitare empatia e accalappiare qualche like in più”

La showgirl in un lungo post cerca di placare le polemiche dopo l’intervista tv e il post della 23enne

Pioggia di critiche per le affermazioni della 63enne americana

Heather Parisi è nella bufera. La showgirl in un lungo post regala una replica al veleno alla figlia Jacqueline Luna di Giacomo. La 23enne, dopo l’intervista della madre in tv, a Belve, nelle sue IG Stories aveva commentato le affermazioni della 63enne, smentendone ogni parola: “Non la vedo da 10 anni. Mi dissocio”. Heather cerca di placare le polemiche e scrive: Mia figlia utilizza i social per suscitare empatia e accalappiare qualche like in più. Con le sue frasi, però, getta solo benzina sul fuoco: pioggia di critiche per lei.

Heather Parisi replica al veleno alla figlia Jacqueline: ”Utilizza i social per suscitare empatia e accalappiare qualche like in più”

La Parisi in tv ha detto di non avere alcun attrito con le prime due figlie, Rebecca Jewel Manenti, nata nel 1994 dal matrimonio, celebrato nel 1993, con Giorgio Manenti, e Jacqueline Luna, avuta nel 2000 dall’ortopedico Giovanni di Giacomo. Anche sul fidanzato della secondogenita, Ultimo, ha fatto la ‘gnorri’. “Non so di che parli”, ha ribattuto alla Fagnani

Heather cerca di correre ai ripari e scrive: “Per prendere tempo e cercare di aggirare una domanda alla quale non volevo rispondere, quando mi è stato chiesto: ‘E’ contenta di essere la suocera di Ultimo?’, ho risposto: ‘Di chi? Non so di cosa parli’. Apriti cielo. Orde di fans indemoniati mi trollano ovunque per aver mancato di rispetto al loro idolo. Non solo per aver messo in dubbio la sua fama, ma per aver voluto ignorare la storia con mia figlia. So benissimo chi è Ultimo e non mi permetterei mai di snobbarlo. So anche che frequenta mia figlia. Il punto è un altro”.

La showgirl in un lungo post cerca di placare le polemiche dopo l’intervista tv e il post della 23enne

Per tutta la mia vita non ho mai risposto a una domanda di gossip sulla mia privacy. Mai. Perché dovrei farlo su quella di mia figlia? – continua l’artista statunitense – La mia risposta evasiva non era niente altro che questo. E chiunque non sia in malafede o non abbia altri intenti se non quelli di trovare qualsiasi pretesto per ferirmi, lo sa benissimo. E aggiungo. Io credo con tutta me stessa che gli affari che riguardano la famiglia e gli affetti famigliari debbano rimanere all’interno della famiglia. Credo che la curiosità morbosa della gente e dei giornali su questi argomenti, sia puro sciacallaggio”.

Poi arriva l’attacco a Jacqueline: Mia figlia Jacqueline la pensa diversamente e utilizza i social per suscitare empatia e accalappiare qualche like in più. Lo fa ben sapendo che incasserò ogni suo colpo senza mai reagire, e non già perché non abbia le mie ragioni da spiegare, ma perché questo è quello che fa una madre: perdona e aspetta paziente”.

Il commento alle parole della mamma in tv della ragazza

“Purtroppo, l’empatia di tutti coloro che si abbeverano ai pozzi delle disgrazie altrui, siano essi giovani, madri, la stampa, i fans di qualche mia collega o il bestiario vario e avariato di avvoltoi che campano sul dolore altrui, non è mossa da sincera vicinanza, ma è mossa solo dalla volontà di ferire me – prosegue Heather – Auguro con tutto il cuore a Jacqueline di trovare altre strade al di fuori del mio nome per far parlare di sé. Il talento per farlo, ce l’ha. A tutti coloro che speculano sul dolore e sulle altrui miserie umane dico, abbiate il coraggio di guardarvi dentro e chiedervi senza mentire se riuscite ad accettare le vostre di miserie”.

La statunitense parla anche di Ultimo: a Belve sul cantante, legato a Jacqueline, non aveva voluto rispondere

La ragazza non contrattacca, sono i follower a dare addosso duramente alla Parisi. Una donna le scrive: “Ma sei seria??? Non la vedi da 10 anni e credi di essere una buona madre perché non le rispondi pubblicamente. Da 10 anni, l’ultima volta che l’hai vista ne aveva 13 e hai il coraggio di dire che lei vuole acchiappare like??? Io sono basita. E ti ricordo che anche tua figlia non ti nomina mai né per farsi pubblicità né per empatia, come scrivi tu. E fa bene. Invecchiare non è una tragedia, farlo così è una disgrazia. Mia nonna diceva sempre che alla vergogna non c’è fine. Tu me ne hai dato la prova”.

Questo articolo Heather Parisi replica al veleno alla figlia Jacqueline: ”Utilizza i social per suscitare empatia e accalappiare qualche like in più” puoi trovarlo su Gossip.it | News sul Gossip e VIP.

Generated by Feedzy