4uMagazine

Utile, Unico, Urbano, Unisex!




Paola Turani, scelta drastica: tolta la tv al figlio di 1 anno e mezzo. “Era ossessionato”

La decisione della nota modella e influencer Paola Turani sulla televisione tolta al piccolo figlio Enea. Le parole e le polemiche.

Una scelta che fa discutere e che rappresenta, probabilmente, la soluzione utilizzata anche da altri genitori per educare i propri figli. Paola Turani ha raccontato di aver preso una decisione piuttosto drastica per il suo piccolo Enea. Quale? Togliere la tv e spostarla in un’altra stanza perché il bimbo era “ossessionato”.

Paola Turani, tv tolta al figlio di 1 anno e mezzo: le parole

PAOLA TURANI

Parlando sui social, la Turani ha spiegato il perché della decisione presa insieme al marito Riccardo Serpellini: “Enea era diventato ossessionato dalla tv, cercava il telecomando per accenderla ogni volta che tornavamo a casa. Gli avevamo permesso di guardare i suoi cartoni preferiti qualche volta ma le cose, un po’ per volta, stavano degenerando”, ha detto la donna facendo riferimento al piccolo nato ad ottobre 2021.

“Non ne aveva mai abbastanza! Quante urla, anche per ore e ore se non otteneva quello che voleva. Dopo questa settimana, via, abbiamo deciso di toglierla. Si accende la musica e via, ma senza tv non la cerca proprio”, ha aggiunto spiegando dunque di aver tolto il piccolo schermo dal salotto.

Eppure, a detta della donna, la televisione non era poi così tanto usata e, ora, evidentemente, ancora meno: “Noi di giorno l’accendevamo raramente. Ora, invece, la sera, quando metto a letto Enea, scendiamo se ci va di guardare un film, poco male”.

Una scelta che ha generato diverse reazioni tra i fan della modella che hanno in parte approvato e in parte criticato il modo in cui è stata affrontata tale problematica dato che al bimbo sembra venga permesso ancora di vedere l’iPad con la musica.

Di seguito anche un recente post Instagram di tutta la famiglia:

Generated by Feedzy